Lavorare in modalità smart

lavorare-modalità-smart

Sfide

A causa dell’emergenza sanitaria, diverse aziende hanno attivato in modo decisivo e completo lo smartworking. Quali sono le sfide per chi lavora in un contesto più liquido e fluido come quello attuale? 

Sapere correlare efficacemente gli obiettivi alle attività, gestire le interruzioni e superare la naturale tendenza alla procrastinazione sono solo alcune delle sfide che si presentano oggi allo smart worker.

I collaboratori però, poco abituati a lavorare per obiettivi, hanno vissuto non poche difficoltà nell’apprendere a definire le proprie priorità, ad organizzarsi e mantenere la giusta concentrazione..

Per accompagnare efficacemente le aziende verso la trasformazione digitale, InsideOut ha sviluppato un percorso di virtual classroom in grado di aiutare le persone ad esprimere il proprio potenziale e lavorare con piena soddisfazione anche in contesti di lavoro smart.

Obiettivi

Nelle virtual classroom sullo smart working impareremo a:

  • Lavorare per obiettivi, correlando efficacemente le attività
  • Pianificare, lavorando concentrati per priorità
  • Neutralizzare le interruzioni interne ed esterne, rimanendo focalizzati

Contenuti

I temi principali che affronteremo sono:

  • Come evitare il multitasking e lavorare per priorità
  • Vincere la tendenza alla procrastinazione
  • Allenare la capacità personale di concentrazione
  • Lavorare eliminando le distrazioni e gestendo le interruzioni
lavorare-modalità-smart2

Vuoi saperne di più?

Richiedi subito maggiori informazioni